Guide in scena

A SPASSO CON LA STORIA
visite guidate alla Casa del Podestà
 
con le guide dell’Associazione Amici della Fondazione Ugo Da Como
 
messa in scena: Francesca Satta Flores
assistente: Chiara Pizzatti
 
Se possiamo organizzare il nostro festival in un contesto storico così affascinante e ben conservato, lo dobbiamo alla passione e alla lungimiranza del Senatore Ugo Da Como che, nei primi decenni del Novecento, dopo aver acquistato ad un’asta pubblica la Casa del Podestà e la Rocca visconteo veneta diede vita ad un complesso monumentale in cui spicca in tutto il suo splendore la sua casa-museo-biblioteca.
Ugo Da Como vi abitò con la moglie, soprattutto nei periodi estivi, fino al 1941, disponendo per testamento l'istituzione di un ente culturale che "abbia per iscopo di giovare con le mie raccolte d’arte e di storia, coi libri, gli incunaboli, i codici, i manoscritti, agli studi, svegliando nei giovani l’amore alle conoscenze: nello stesso tempo, restando, a decoro del Comune, unluogo degno d’essere visitato, potrà trarre degli ospiti al paese chemi fu caro".
La Fondazione Ugo Da Como, che ne ha raccolto l’eredità, cura la conservazione e la divulgazione di questo importante patrimonio, nello spirito originario che ha caratterizzato l’operato del Senatore Da Como.
 
In occasione del festival, la Casa del Podestà sarà aperta alle visite con un percorso speciale curato dalle guide volontarie dell’Associazione Amici di Ugo Da Como. Un itinerario attraverso gli ambienti della casa che permetterà di immergersi nel mondo di Ugo Da Como, accolti dagli stessi personaggi che hanno vissuto la dimora o che tuttora vivono, negli scaffali, tra i preziosi libri.
 
Le visite sono riservate a gruppi di massimo quindici persone e per questo è consigliata la prenotazione.
 
Per informazioni e prenotazioni:
Fondazione Ugo Da Como
Tel. 030.9130060
oppure direttamente all’infopoint del festival aperto nel parco della Rocca dal 4 al 7 agosto, dalle 18 alle 24
 
 
Generi: visita guidata teatrale
Si svolgono: 4 - 5 - 6